I consigli di ActOneSui social media i contenuti brevi funzionano meglio. Cerca di non  allungare il testo solo perché la piattaforma social te lo consente.
Sfrutta  tutte le potenzialità   che ogni canale ti mette a disposizione.
 
Quando crei contenuti ha senso l’uso di hashtag se pubblichi su Twitter (2 o 3 al massimo) e su Instagram (3 o 5 al massimo), ma su Facebook meglio evitare.
 
Usare dei video e un’arma vincente ma devono essere di breve durata. Trenta secondi sono più che sufficienti per trasmettere un concetto Unisci l’efficacia dei video con la potenza di un testo ben scritto. È un ottimo modo per stimolare il coinvolgimento.